Red in Lab

Cos'è il RedInLab?

RedinLAB è il laboratorio on demand che favorisce l’incontro tra scuola e mondo del lavoro. Un incubatore di profili professionali per preparare i giovani studenti all’inserimento lavorativo. Dall’alternanza scuola-lavoro all’apprendistato, un unico ciclo formativo ed esperenziale per lo sviluppo delle competenze richieste dalle organizzazioni 4.0

Le recenti normative mirate ad avvicinare il mondo della scuola e quello del lavoro hanno evidenziato un divario tra i due poli che Jobiz Formazione ha analizzato e trasformato in opportunità per entrambi: è RedInLab, il filo rosso che collega i soggetti coinvolti nel processo di crescita della forza lavoro in Italia.

Verso l'Industry 4.0

RedInLab è un sistema di laboratori didattici in cui i giovani studenti vengono a contatto diretto con realtà produttive del territorio studiandone attivamente i processi di funzionamento. Queste le aree tematiche interessate da RedInLab:

  • Cyber Security e Internet of Things
  • Manutenzione Civile e del Territorio
  • Manutenzione e Automazione Industry 4.0
  • Manutenzione e Sicurezza Navale
  • Print Lab e Packaging
  • English Language Training
  • I dispositivi del MecLab

Le competenze vengono acquisite tramite ore di laboratorio che si svolgono sia presso le aziende partner sia presso il Meclab, una riproduzione in formato educational di macchinari industriali allestito nella sede di Jobiz Formazione.

I vantaggi per le Scuole

RedInLab è una risorsa di affiancamento alle scuole fondamentale nel nuovo panorama dell’alternanza scuola-lavoro. Tramite RedinLab le scuole hanno la certezza che gli studenti, tramite corsi di alto livello, prove pratiche e interazione con personale esperto e manager aziendali, avranno la possibilità di sviluppare talenti e abilità concretamente spendibili nel mondo del lavoro.

 

I vantaggi per le Aziende

Grazie a RedInLab le aziende potranno beneficiare di un bacino di potenziali dipendenti molto giovani eppure già parzialmente esperti. Tutto ciò in un’ottica molto vantaggiosa di incentivi garantiti dallo Stato alle aziende che assumono quegli stessi studenti presi in carico sia durante triennio della scuola-lavoro che durante il triennio dell’apprendistato. Sei anni in totale per un potenziale ingresso in organico di nuovi dipendenti già formati e immediatamente produttivi: una grande opportunità per le aziende contraddistinte da una visione innovativa e interessate a una crescita qualitativa della propria forza lavoro.